Senato della Repubblica

«
»
  • Il calendario dei lavori prevede l'esame del decreto-legge sul Tribunale di Bari, interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 26 alle 15), e interpellanze e interrogazioni (giovedì 26). Martedì 24 luglio sono all'ordine del giorno proposte di questione pregiudiziale sul decreto-legge sui Ministeri. La Conferenza dei Capigruppo è convocata martedì 24 luglio, alle 11,30, in Sala Pannini.

  • L'Aula ha in agenda, martedì 24 luglio alle 16,30, la discussione e la deliberazione sulle proposte di questione pregiudiziale riferite al disegno di legge di conversione del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 86 (A.S. n. 648), in materia di riordino delle competenze dei Ministeri. L'esame in sede referente prosegue in Commissione Affari costituzionali, che l'ha incardinato martedì 17 luglio con la relazione del sen. Corbetta; il termine per la presentazione degli emendamenti scade alle 12 di mercoledì 25 luglio.

  • Il disegno di legge di conversione del decreto-legge 22 giugno 2018, n. 73 (A.S. n. 675), recante misure urgenti per assicurare il regolare e ordinato svolgimento dei procedimenti e dei processi penali nel periodo necessario a consentire interventi di edilizia giudiziaria per il Tribunale di Bari e la Procura della Repubblica presso il medesimo tribunale, già approvato dalla Camera dei deputati, è stato incardinato in Commissione Giustizia mercoledi 18 luglio. Il termine per la presentazione degli emendamenti è scaduto alle 12 di venerdì 20 luglio.

  • La Commissione Esteri ha proseguito, venerdì 20 luglio, l'esame, iniziato mercoledì 18 luglio, del disegno di legge di conversione del decreto-legge 10 luglio 2018, n. 84, recante disposizioni urgenti per la cessione di unità navali italiane a supporto della Guardia costiera del Ministero della difesa e degli organi per la sicurezza costiera del Ministero dell'interno libici (A.S. 624), con la relazione del sen. Petrocelli.

  • L'Aula, nella seduta di mercoledì 18 luglio, ha approvato il disegno di legge di conversione del decreto-legge 28 giugno 2018, n. 79 (A.S. 542), recante proroga dei termini per l'obbligo di fatturazione elettronica per carburante. Il provvedimento passa all'esame della Camera dei deputati.

  • L'Assemblea del Senato, giovedì 19 luglio, ha approvato il ddl n. 604, recante proroga del termine per l'esercizio della delega per la riforma del terzo settore. Il provvedimento, inserito in calendario in seguito alla richiesta d'urgenza avanzata nella seduta del 18 luglio dal sen. Calderoli, passa all'esame della Camera dei deputati.

  • La Commissione Affari costituzionali ha in agenda, mercoledì 25 luglio alle 12, l'avvio dell'esame, in sede redigente, dell'A.S. n. 689 (già approvato dalla Camera) sull'istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie. Prosegue, in Commisione Giustizia, la discussione, in sede redigente, del ddl n. 5 e connessi, sulla legittima difesa. La Commissione Giustizia ha in agenda, dal 24 luglio alle 14, l'esame, in sede redigente, del ddl 536, sull'istituzione di una Commissione di inchiesta su "Il Forteto". La Commissione Ambiente prosegue il vaglio, in sede redigente, dei disegni di legge n. 218, 570 e 627, sull'istituzione di una Commissione di inchiesta sul ciclo dei rifiuti.

  • L'UVI realizza analisi d'impatto e di valutazione delle politiche pubbliche, con l'obiettivo di diffondere, sviluppare e potenziare la "cultura della valutazione" dentro il perimetro istituzionale. L'ultimo documento pubblicato è A spese dell'Europa. Le mille e una frode sui fondi comunitari: come funzionano, a quanto ammontano, chi le combatte.