Senato della Repubblica

«
»
  • Lingua italiana dei segni

    Giovedì 25 maggio, alle ore 9,30, l'Assemblea prosegue la discussione - avviata nella seduta di giovedì 18 - del testo proposto dalla Commissione Affari costituzionali sul riconoscimento della lingua italiana dei segni (ddl n. 302 e connessi).

  • Codice delle leggi antimafia

    E' nel calendario dell'Aula l'esame, in seconda lettura, del ddl n. 2134 e connessi, recante modifiche al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione. Il provvedimento è ancora all'attenzione della Commissione Giustizia.

  • Reati contro la pubblica amministrazione

    Nella seduta pomeridiana di mercoledì 24 maggio, l'Aula ha approvato, all'unanimità, il ddl n. 2291 recante modifiche agli articoli 317, 319-ter, 346 e 346-bis del codice penale in materia di reati commessi in riferimento all'attività giudiziaria; il testo passa all'altro ramo del Parlamento.

  • Politiche spaziali e aerospaziali

    Nella seduta antimeridiana di mercoledì 24 maggio, l'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato, con modifiche, il testo unificato proposto dalla Commissione Industria, recante misure per il coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e disposizioni concernenti l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia spaziale italiana (ddl n. 1110 e connessi); il provvedimento passa all'esame della Camera dei deputati.

  • Agrumeti caratteristici

    Martedì 23 maggio, l'Aula ha approvato, con modifiche, il provvedimento sulla salvaguardia degli agrumeti caratteristici (ddl n. 1641); il testo torna alla Camera dei deputati.

  • Lezioni di Costituzione: cerimonia di premiazione in Aula

    Venerdì 26 maggio, alle ore 11, nell'Aula di Palazzo Madama, si svolge la cerimonia conclusiva della X edizione del progetto "Lezioni di Costituzione. Dalle aule parlamentari alle aule di scuola", alla presenza del Presidente del Senato Grasso e del Vice Presidente della Camera Baldelli. L'iniziativa, organizzata dal Senato e dalla Camera, in collaborazione con il Miur, è stata avviata nel 2008 in occasione del 60° anniversario dell'entrata in vigore della Costituzione. La cerimonia è trasmessa in diretta televisiva dalla Rai, a cura di Rai Parlamento.

  • Libri che hanno fatto l'Europa: mostra in Senato

    In occasione del 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma, nella Sala Koch di Palazzo Madama, fino a martedì 20 giugno, è possibile visitare la mostra "Libri che hanno fatto l'Europa. Governo dell'economia e democrazia dal XV al XX secolo", una selezione di 140 prime e rare edizioni di opere dei padri del pensiero economico, giuridico e politico europeo. Le opere provengono per la gran parte da collezioni private italiane ed estere, integrate da quattro pregiate edizioni provenienti dalla Collezione Goldsmith della Senate House Library, University of London.

  • "Biblioteca Europa" e "Biblioteca Italia"

    Con le due collane editoriali - "Biblioteca Europa" e "Biblioteca Italia" - il Senato si pone l'obiettivo di rendere accessibili a tutti, gratuitamente e con grande facilità, documenti e ricerche fondamentali per la conoscenza della storia europea e italiana. Tra le ultime pubblicazioni, "L'Europa in Senato" e "Bandiere d'Europa". Tutti i testi, curati ed editi dal Senato, sono scaricabili gratuitamente attraverso il sito istituzionale e tramite le piattaforme digitali più diffuse (Kindle, Kobo, Apple). La versione tradizionale, in forma cartacea, è invece disponibile presso la libreria del Senato al costo di stampa.